Amianto: che cos’è, perché è pericoloso e come trattarlo

Amianto

Che cos’è

L’amianto è un prodotto a fibre che veniva usato moltissimo in edilizia e anche in altri campi per le sue proprietà ottime. Il suo costo era basso e ciò permetteva di completare un sacco di lavori senza altre le spese. Si usava l’amianto perché un ottimo isolante e infatti lo si trova spesso nelle costruzioni antecedete il 1990 circa. Lo si usava anche per impermeabilizzare tubi e cisterne per la raccolta e il trasporto di acqua potabile.

Perché è pericoloso

Solo nel 1992 si è capito che le fibre di amianto erano pericolose per la salute, dato che erano la causa di diverse patologie anche gravi, soprattutto a livello polmonare. Le fibre di amianto se respirate entrano nei polmoni da dove non escono più. Mentre sono lì bloccate queste provocano anomalie come la crescita di cellule tumorali. L’amianto può essere contenuto in un prodotto compatto come il famoso eternit ma le fibre possono essere anche libere, la tipologia più pericoloso che spesso veniva inalata dagli operai che nemmeno avevano la mascherina.

Come si tratta

Ci sono diversi sistemi per trattare l’amianto in modo che non sia pericoloso e non vengano sprigionate le fibre cancerogene. Se l’amianto è presente in zone molto estese come le costruzioni, allora lo si confina creando una contro parete e o un controsoffitto con il cartongesso o materiali simili che impediscano la liberazione delle fibre. Questo è possibile solo se l’amianto è in buone condizioni altrimenti si preferisce incapsularlo. Se il materiale si trova esposto agli agenti atmosferici che possono intaccare la matrice compatta che tiene le fibre insieme, si usano dei prodotti particolari con cui l’amianto viene bloccato e incapsulato. In entrambi questi due casi è necessario che segua una fase di monitoraggio per verificare la buona riuscita dell’intervento. Ove possibile, è però preferibile spostare del tutto il materiale e rimuoverlo così da azzerare il rischio di inalazione delle fibre pericoloso per la salute.

Maggiori dettagli sono su preventivirimozioneamianto.eu