Che cosa vendere in un compro oro? Molte possibilità di guadagno per voi

anello

Gioielli

La prima cosa che potete portare in un negozio di compro oro a Roma sono i gioielli realizzati in metallo prezioso come oro, argento e platino. Anche le leghe metalliche come l’oro bianco e rosso sono ben accette. Allora che cosa aspettate ancora? Raccogliete subito collane, bracciali, catenine, medagliette e anelli per avere un guadagno immediato anche se sono rotti o in cattive codioni poiché ciò che conta è il loro peso.

Monete

Le monete da collezione sono realizzate in metallo prezioso, oro in primis ma anche argento. Ci sono alcune monete che valgono davvero una fortuna. Se avete la fortuna di avere qualche moneta da collezione, allora avete un piccolo tesoro tra le mani che può ben presto trasformarsi in denaro sonante per tutte le vostre esigenze grazie ai servizi top di un negozio di compro oro a Roma.

Altri oggetti

Non solo i gioielli o le monete ma tutto quello che è fatto in oro ma si possono portare a far valutare anche qualsiasi altro oggetto in metallo prezioso come spesso accade con le posate, dette proprio argenteria quando sono fatte di argento. È necessario però fare attenzione alla composizione dell’oggetto stesso poiché spesso capita che gli oggetti siano solo laccati e rivestiti in oro e non realizzati interamente con il prezioso metallo che permette di avere un ottimo guadagno immediato senza fare sforzi.

Molto altro ancora…

In un negozio di compro oro a Roma potete anche portare altri oggetti che hanno un gran valore come capita nel caso degli orologi da polso di prestigiosi marchi del s settore, come Rolex. Un orologio di questo tipo può essere oggetto di compravendita come lo sono anche le pietre preziose. Anche le gemme possono essere vendute così avrete una somma da spendere come vi pare. Ovviamene, quelli che valgono di più son i diamanti ma ci sono anche altre pietre che aumentano il valore del gioiello se sono incastonate ma possono essere anche fuse.