Quando si demolisce un’automobile? Due diversi casi tra i più comuni

incidente

Comunemente, un’automobile viene demolita e rottamata nel momento in cui ha subito un grave incidente oppure si acquista un nuovo mezzo. Vediamo nel dettaglio questi due casi per caprie meglio la procedura più corretta da seguire.

Incidente

Se l’automobile è stata coinvolta in un incidente, anche se piccolo, ma risulta molto danneggiata, forse non è più in grado di proseguire. Nel momento in cui i danni subiti dal mezzo hanno un valore superiore al valore dello stesso, le compagnie di assicurazione non coprono le riparazioni e allora l’unica cosa che resta da fare è demolire l’automobile, così da evitare di pagare il bollo e l’assicurazione su un mezzo che no può più essere utilizzato. Nel caso in cui l’automobile sia troppo danneggia per ripartire oppure sia finita fuori strada, sarà opportuno chiamare un carro attrezzi che è l’unico mezzo per rimorchiare un altro veicolo in piena sicurezza. Il carro attrezzi trasporta la macchina presso l’auto demolitore più vicino dove vengono tolte le parti inquinanti come l’olio del motore e la batteria, prima di accartocciarla, senza dimenticare di togliere anche altri parti come le gomme e le imbottiture degli interni.

Auto nuova

Nel memento in cui si decide di acquistare una nuova automobile, la precedente può essere demolita, se non si decide di tenerla o vendere a qualcuno. La vecchia automobile deve essere portata da un bravo demolitore di automobili che sia abilitato a tali operazioni così è anche possibile avere il famoso certificato di demolizione che è indispensabile per far cessare tutti gli obblighi e gli oneri, anche finanziari, sul mezzo. Per far sì che il mezzo venga dichiarato inesistente, è necessario avere questo certificato ed esibirlo presso il punto AVI più vicino, dove si provvede a cancellare l’automobile dalla lista di quelle circolanti così non arrivano più le notifiche per pagare il bollo e l’assicurazione del mezzo. Il ritiro dell’automobile usata può essere fatta anche dalla concessionaria dove si acquista la nuova vettura.

Pe saperne di più, clicca qui www.autodemolizioniroma.com .